Whistleblowing

Sistema di segnalazione delle violazioni ex D.lgs. n. 24/2023.

Poiatti S.p.a. si impegna a condurre le proprie attività nel rispetto di tutte le normative applicabili e dei più elevati principi etici, richiedendo il medesimo impegno a tutti i dipendenti e a coloro che agiscono per conto della Società.

In considerazione di quanto sopra ed in ottemperanza con le disposizioni della nuova Disciplina Whistleblowing (ex. Decreto Legislativo 24/2023 del 10 Marzo 2023) e con Linee Guida ANAC pubblicate con la Delibera n. 311 del 12 luglio 2023, Poiatti S.p.a. ha approvato la “Procedura relativa al sistema delle segnalazioni – Whistleblowing”, con l’obiettivo di descrivere e disciplinare il proprio sistema di segnalazione interno degli illeciti.

Tale sistema è rivolto a tutti i dipendenti e agli stakeholder Poiatti secondo quanto disciplinato in Procedura e punta a promuovere i principi di la trasparenza e la legalità aziendali attraverso la predisposizione di canali riservati e tutelati per la segnalazione di potenziali violazioni di disposizioni normative nazionali o dell’Unione europea che ledono l’interesse pubblico o l’integrità di Poiatti S.p.a. , di cui siano venute a conoscenza nel contesto lavorativo.

Tutti i soggetti legittimati possono inoltrare le segnalazioni mediante il seguente canale:

 

Click to Hide Advanced Floating Content

Linee

Formati

Linee

Formati