Informazioni Utili

Le Ricette Poiatti

Cous cous di pesce alla trapanese

Ricetta

Ingredienti :

  •  250 gr cous cous
  • 1 kg pesci da zuppa
  • 500 gr calamari
  • 500 gr gamberi
  • 500 gr cozze
  • 500 gr vongole
  • 1 carota
  • 2 cipolla
  • 1 costa sedano
  • 100 gr concentrato di pomodoro
  • 40 gr mandorla in polvere
  • 2 bustine zafferano
  • vino q.b
  • prezzemolo q.b
  • aglio q.b
  • alloro q.b
  • olio extravergine d’oliva q.b
  • pepe q.b
  • sale q.b
  • paprika q.b
  • peperoncino q.b

Preparazione:

Pulisci il pesce, molluschi e gamberi. Acquista i pesci da zuppa (scorfani, gallinella, ecc) e falli pulire e sfilettare dal tuo pescivendolo di fiducia tenendo da parte le teste e lische. Metti a bagno le vongole in una ciotola con acqua fredda, unisci una manciata di sale grosso e fai riposare per 2-3 ore, cambiando l’acqua almeno 2-3 volte. Pulisci le cozze, lavale ripetutamente sotto l’acqua corrente, raschia le valve e togli il bisso (il gruppo di filamenti che fuoriesce). Lava e pulisci i gamberi, togliendo il filamento nero sul dorso e tenendo da parte i gusci e le teste. Elimina le pinne dei calamari, stacca i tentacoli dal corpo e togli gli occhi e il becco. Svuota l’interno delle sacche, elimina la pellicina scura, lavale e tagliale ad anelli di 1 cm di spessore. Riduci i tentacoli a pezzi.

Cuoci le cozze e le vongole. Sgocciola le vongole e mettile in una casseruola, unisci 2 spicchi d’aglio spellati, 2-3 gambi di prezzemolo e 1 dl di vino, copri e cuoci per circa 5 minuti. Sgocciolale e fai aprire le cozze con lo stesso procedimento. Tieni da parte i liquidi di cottura filtrati. Sguscia metà dei molluschi.

Prepara il brodo di pesce. Trasferisci i gusci e le teste dei gamberi in una pentola con le teste e le lische dei pesci. Aggiungi 1 l d’acqua, 1 dl di vino, 1 costa di sedano, la carota e 1 cipolla puliti, 1 pizzico di sale e di peperoncino e 1 foglia di alloro. Porta a ebollizione e cuoci per 40 minuti. Filtra il fumetto ottenuto, unisci i liquidi dei molluschi tenuti da parte e aggiungi il concentrato di pomodoro, 1 pizzico di paprika e lo zafferano. Tieni il brodo di pesce al caldo.

Cuoci la zuppa di pesce. Fai appassire in una casseruola la cipolla rimasta e 1 spicchio d’aglio tritati con 4-5 cucchiai di olio evo. Rosola i calamari e irrora con 1 dl di fumetto preparato caldo. Cuoci per 40 minuti unendo mestolini di brodo di pesce, se necessario. Aggiungi i filetti di pesce tagliati a pezzi, le mandorle, sale e pepe e cuoci per 7-8 minuti. Aggiungi i gamberi e prosegui la cottura ancora per 1-2 minuti. Togli dal fuoco la zuppa di pesce e tienila al caldo.

Cuoci il cous cous secondo le istruzioni della confezione, utilizzando il fumetto di pesce al posto dell’acqua. Lascialo gonfiare, poi sgranalo in un grande piatto. Riporta a bollore la zuppa, unisci cozze e vongole, mescola e fai insaporire per 1-2 minuti, poi spolverizza con prezzemolo tritato; unisci al cous cous la zuppa di pesce. Servi il tuo cous cous di pesce alla trapanese accompagnandolo, a parte, con il brodo di pesce rimasto.

Le Ricette Poiatti

Ricetta

Cous cous di pesce alla trapanese

Informazioni Utili

Ingredienti :

  •  250 gr cous cous
  • 1 kg pesci da zuppa
  • 500 gr calamari
  • 500 gr gamberi
  • 500 gr cozze
  • 500 gr vongole
  • 1 carota
  • 2 cipolla
  • 1 costa sedano
  • 100 gr concentrato di pomodoro
  • 40 gr mandorla in polvere
  • 2 bustine zafferano
  • vino q.b
  • prezzemolo q.b
  • aglio q.b
  • alloro q.b
  • olio extravergine d’oliva q.b
  • pepe q.b
  • sale q.b
  • paprika q.b
  • peperoncino q.b

Preparazione:

Pulisci il pesce, molluschi e gamberi. Acquista i pesci da zuppa (scorfani, gallinella, ecc) e falli pulire e sfilettare dal tuo pescivendolo di fiducia tenendo da parte le teste e lische. Metti a bagno le vongole in una ciotola con acqua fredda, unisci una manciata di sale grosso e fai riposare per 2-3 ore, cambiando l’acqua almeno 2-3 volte. Pulisci le cozze, lavale ripetutamente sotto l’acqua corrente, raschia le valve e togli il bisso (il gruppo di filamenti che fuoriesce). Lava e pulisci i gamberi, togliendo il filamento nero sul dorso e tenendo da parte i gusci e le teste. Elimina le pinne dei calamari, stacca i tentacoli dal corpo e togli gli occhi e il becco. Svuota l’interno delle sacche, elimina la pellicina scura, lavale e tagliale ad anelli di 1 cm di spessore. Riduci i tentacoli a pezzi.

Cuoci le cozze e le vongole. Sgocciola le vongole e mettile in una casseruola, unisci 2 spicchi d’aglio spellati, 2-3 gambi di prezzemolo e 1 dl di vino, copri e cuoci per circa 5 minuti. Sgocciolale e fai aprire le cozze con lo stesso procedimento. Tieni da parte i liquidi di cottura filtrati. Sguscia metà dei molluschi.

Prepara il brodo di pesce. Trasferisci i gusci e le teste dei gamberi in una pentola con le teste e le lische dei pesci. Aggiungi 1 l d’acqua, 1 dl di vino, 1 costa di sedano, la carota e 1 cipolla puliti, 1 pizzico di sale e di peperoncino e 1 foglia di alloro. Porta a ebollizione e cuoci per 40 minuti. Filtra il fumetto ottenuto, unisci i liquidi dei molluschi tenuti da parte e aggiungi il concentrato di pomodoro, 1 pizzico di paprika e lo zafferano. Tieni il brodo di pesce al caldo.

Cuoci la zuppa di pesce. Fai appassire in una casseruola la cipolla rimasta e 1 spicchio d’aglio tritati con 4-5 cucchiai di olio evo. Rosola i calamari e irrora con 1 dl di fumetto preparato caldo. Cuoci per 40 minuti unendo mestolini di brodo di pesce, se necessario. Aggiungi i filetti di pesce tagliati a pezzi, le mandorle, sale e pepe e cuoci per 7-8 minuti. Aggiungi i gamberi e prosegui la cottura ancora per 1-2 minuti. Togli dal fuoco la zuppa di pesce e tienila al caldo.

Cuoci il cous cous secondo le istruzioni della confezione, utilizzando il fumetto di pesce al posto dell’acqua. Lascialo gonfiare, poi sgranalo in un grande piatto. Riporta a bollore la zuppa, unisci cozze e vongole, mescola e fai insaporire per 1-2 minuti, poi spolverizza con prezzemolo tritato; unisci al cous cous la zuppa di pesce. Servi il tuo cous cous di pesce alla trapanese accompagnandolo, a parte, con il brodo di pesce rimasto.

Click to Hide Advanced Floating Content

Linee

Formati

Linee

Formati