Informazioni Utili

Le Ricette Poiatti

Bucatini con il cavolfiore alla siciliana

Ricetta

Ingredienti:

  • 320 g di bucatini n.5
  • 1 piccolo cavolfiore di 6-700 g
  • 40 g di uvetta
  • 30 g di pinoli
  • 1 piccola cipolla
  • 6 filetti di acciuga
  • 3 cucchiai di olio EVO
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 manciata di mollica
    di pane di grano duro
  • cannella in polvere
  • sale e pepe

Preparazione:

Mettete l’uvetta ad ammollare in acqua tiepida. Pulite il cavolfiore, dividetelo in cimette e lavatele. Mettetele a lessare in abbondante acqua salata in ebollizione e scolatele dopo 7-8 minuti, tirandole su con una schiumarola per conservare l’acqua di cottura in cui cuocerete la pasta. Versate la mollica in una piccola padella con appena un filo d’olio, spolveratela con un pizzico di cannella e fatela rosolare a fuoco molto dolce, mescolandola continuamente fino a quando prende un bel colore dorato.

Dopo averla spellata, dividete la cipolla a metà e affettatela finemente. Scaldate l’olio in un’ampia padella e fate soffriggere dolcemente la cipolla. Appena comincia a prendere colore, mettete in padella le acciughe e schiacciatele un po’ per farle sciogliere nell’olio caldo.

Di seguito aggiungete l’uvetta ben strizzata, i pinoli e, dopo un paio di minuti, lo zafferano diluito in un mestolo di acqua calda e il cavolfiore. Mescolate e proseguite la cottura per 5-6 minuti, sminuzzando con una spatola le cimette di cavolfiore che dovranno quasi disfarsi.

Nel frattempo avete fatto cuocere i bucatini, li avete scolati al dente e li avete saltati per un paio di minuti in padella con il condimento, unendo anche un mezzo mestolo dell’acqua di cottura. Fuori dal fuoco, cospargete la pasta con la mollica rosolata e servitela subito.

Le Ricette Poiatti

Ricetta

Bucatini con il cavolfiore alla siciliana

Informazioni Utili

Ingredienti:

  • 320 g di bucatini n.5
  • 1 piccolo cavolfiore di 6-700 g
  • 40 g di uvetta
  • 30 g di pinoli
  • 1 piccola cipolla
  • 6 filetti di acciuga
  • 3 cucchiai di olio EVO
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 manciata di mollica
    di pane di grano duro
  • cannella in polvere
  • sale e pepe

Preparazione:

Mettete l’uvetta ad ammollare in acqua tiepida. Pulite il cavolfiore, dividetelo in cimette e lavatele. Mettetele a lessare in abbondante acqua salata in ebollizione e scolatele dopo 7-8 minuti, tirandole su con una schiumarola per conservare l’acqua di cottura in cui cuocerete la pasta. Versate la mollica in una piccola padella con appena un filo d’olio, spolveratela con un pizzico di cannella e fatela rosolare a fuoco molto dolce, mescolandola continuamente fino a quando prende un bel colore dorato.

Dopo averla spellata, dividete la cipolla a metà e affettatela finemente. Scaldate l’olio in un’ampia padella e fate soffriggere dolcemente la cipolla. Appena comincia a prendere colore, mettete in padella le acciughe e schiacciatele un po’ per farle sciogliere nell’olio caldo.

Di seguito aggiungete l’uvetta ben strizzata, i pinoli e, dopo un paio di minuti, lo zafferano diluito in un mestolo di acqua calda e il cavolfiore. Mescolate e proseguite la cottura per 5-6 minuti, sminuzzando con una spatola le cimette di cavolfiore che dovranno quasi disfarsi.

Nel frattempo avete fatto cuocere i bucatini, li avete scolati al dente e li avete saltati per un paio di minuti in padella con il condimento, unendo anche un mezzo mestolo dell’acqua di cottura. Fuori dal fuoco, cospargete la pasta con la mollica rosolata e servitela subito.

Linee

Formati

Linee

Formati