Informazioni Utili

Le Ricette Poiatti

Spaghetti con le zucchine fritte alla siciliana

Ricetta

Ingredienti:

  • 320gr di Spaghetti n.3
  • 2 zucchine bianche (siciliane)
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Formaggio grattugiato q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Spuntate le zucchine, quindi con un pelapatate pelatele benissimo e infine tagliatele a rondelle di circa mezzo centimetro.

Le mamme e le nonne di un tempo usavano proprio raschiarle con la lama di un coltello ottenendo lo stesso risultato!

In una padella capiente e profonda riscaldate un dito abbondante di olio extravergine d’oliva, quindi friggetevi le zucchine in più volte.

Dovrete sistemare un solo strato di zucchine in modo da poterne gestire la frittura al meglio.

Rigirate le zucchine un paio di volte facendole dorare benissimo da ambedue i lati, quindi man mano che sono pronte mettetele da parte in un piatto.

Nel frattempo cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata. Alla fine tenete un po’ di acqua di cottura da parte.

Terminata la frittura, eliminate metà dell’olio utilizzato, quindi scolate gli spaghetti e tuffateli nella padella con l’olio.

Conditeli con buona parte delle zucchine fritte, quindi mescolate bene e aggiungete se serve poca acqua di cottura della pasta.

Sistemate la pasta con le zucchine fritte nei piatti, quindi terminate con altre zucchine e servite con abbondante formaggio grattugiato se piace!

Le Ricette Poiatti

Ricetta

Spaghetti con le zucchine fritte alla siciliana

Informazioni Utili

Ingredienti:

  • 320gr di Spaghetti n.3
  • 2 zucchine bianche (siciliane)
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Formaggio grattugiato q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

Spuntate le zucchine, quindi con un pelapatate pelatele benissimo e infine tagliatele a rondelle di circa mezzo centimetro.

Le mamme e le nonne di un tempo usavano proprio raschiarle con la lama di un coltello ottenendo lo stesso risultato!

In una padella capiente e profonda riscaldate un dito abbondante di olio extravergine d’oliva, quindi friggetevi le zucchine in più volte.

Dovrete sistemare un solo strato di zucchine in modo da poterne gestire la frittura al meglio.

Rigirate le zucchine un paio di volte facendole dorare benissimo da ambedue i lati, quindi man mano che sono pronte mettetele da parte in un piatto.

Nel frattempo cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata. Alla fine tenete un po’ di acqua di cottura da parte.

Terminata la frittura, eliminate metà dell’olio utilizzato, quindi scolate gli spaghetti e tuffateli nella padella con l’olio.

Conditeli con buona parte delle zucchine fritte, quindi mescolate bene e aggiungete se serve poca acqua di cottura della pasta.

Sistemate la pasta con le zucchine fritte nei piatti, quindi terminate con altre zucchine e servite con abbondante formaggio grattugiato se piace!

Linee

Formati

Linee

Formati