Informazioni Utili

Le Ricette Poiatti

Spaghetti con le sarde

Ricetta

Ingredienti:

  • 320gr di Spaghettoni n.4
  • 400gr di sarde
  • 400gr di finocchietti selvatici
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 1 cucchiaio di uvetta passolina
  • 4 filetti di acciughe sott’olio
  • 4 cucchiai di olio EVO
  • 1 grossa cipolla
  • 1 bustina di zafferano
  • 2 cucchiai di mandorle
  • sale

Preparazione:

Per prima cosa, pulite le sarde. Dopo averle squamate raschiandole delicatamente, tagliate via le pinne, poi togliete la testa e le interiora, apritele a libro ed eliminate la lisca. Una volta pronte, sciacquatele e asciugatele. Lavate i finocchietti ed eliminate la parte più dura dei gambi. Tritate finemente la cipolla e mettete l’uvetta ad ammollare in acqua tiepida.

Mettete sul fuoco la pentola dove cuocerete la pasta e quando si alza il bollore salate e calate i finocchietti, che farete cuocere per 15-20 minuti (dipende da quanto sono piccoli e teneri).

Quando sono cotti, tirateli su con la schiumarola e conservate l’acqua di cottura. Metteteli sul tagliere e tritateli con il coltello. Scaldate l’olio in un’ampia padella e fate appassire dolcemente la cipolla. Quando diventa trasparente, unite i filetti di acciuga e fateli disfare nell’olio caldo, poi mescolate e aggiungete i pinoli e l’uvetta ben asciugata.

A questo punto, rialzate la fiamma e aggiungete le sarde lasciandone da parte 4 o 5. Fatele cuocere a fuoco vivace per 5-6 minuti mescolando spesso in modo che si disfino, poi aggiungete i finocchietti, il sale e lo zafferano diluito in una tazza dell’acqua di cottura delle verdure. Dopo 2 o 3 minuti, il sugo è pronto: abbondante e non troppo asciutto.

Riportate a ebollizione l’acqua e calate gli spaghetti. Mentre cuociono, scaldate un filo d’olio in una padella e fate cuocere, 2 minuti per parte, le sarde che avete riservato, divise a filetti. Salatele e lasciatele da parte.

Scolate gli spaghetti molto al dente, passateli nella padella con il condimento e fateli insaporire per un paio di minuti mescolando di continuo. Cospargete la pasta con le mandorle che avete preparato e completate con le sarde rosolate.

Le Ricette Poiatti

Ricetta

Spaghetti con le sarde

Informazioni Utili

Ingredienti:

  • 320gr di Spaghettoni n.4
  • 400gr di sarde
  • 400gr di finocchietti selvatici
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 1 cucchiaio di uvetta passolina
  • 4 filetti di acciughe sott’olio
  • 4 cucchiai di olio EVO
  • 1 grossa cipolla
  • 1 bustina di zafferano
  • 2 cucchiai di mandorle
  • sale

Preparazione:

Per prima cosa, pulite le sarde. Dopo averle squamate raschiandole delicatamente, tagliate via le pinne, poi togliete la testa e le interiora, apritele a libro ed eliminate la lisca. Una volta pronte, sciacquatele e asciugatele. Lavate i finocchietti ed eliminate la parte più dura dei gambi. Tritate finemente la cipolla e mettete l’uvetta ad ammollare in acqua tiepida.

Mettete sul fuoco la pentola dove cuocerete la pasta e quando si alza il bollore salate e calate i finocchietti, che farete cuocere per 15-20 minuti (dipende da quanto sono piccoli e teneri).

Quando sono cotti, tirateli su con la schiumarola e conservate l’acqua di cottura. Metteteli sul tagliere e tritateli con il coltello. Scaldate l’olio in un’ampia padella e fate appassire dolcemente la cipolla. Quando diventa trasparente, unite i filetti di acciuga e fateli disfare nell’olio caldo, poi mescolate e aggiungete i pinoli e l’uvetta ben asciugata.

A questo punto, rialzate la fiamma e aggiungete le sarde lasciandone da parte 4 o 5. Fatele cuocere a fuoco vivace per 5-6 minuti mescolando spesso in modo che si disfino, poi aggiungete i finocchietti, il sale e lo zafferano diluito in una tazza dell’acqua di cottura delle verdure. Dopo 2 o 3 minuti, il sugo è pronto: abbondante e non troppo asciutto.

Riportate a ebollizione l’acqua e calate gli spaghetti. Mentre cuociono, scaldate un filo d’olio in una padella e fate cuocere, 2 minuti per parte, le sarde che avete riservato, divise a filetti. Salatele e lasciatele da parte.

Scolate gli spaghetti molto al dente, passateli nella padella con il condimento e fateli insaporire per un paio di minuti mescolando di continuo. Cospargete la pasta con le mandorle che avete preparato e completate con le sarde rosolate.

Linee

Formati

Linee

Formati